Portoni a scorrimento orizzontale: REI

I portoni a scorrimento orizzontale REI sono usati su interni per la chiusura di grandi passaggi in pareti di compartimentazione REI di costruzioni industriali o civili quali capannoni, magazzini, depositi, fabbriche, parcheggi pubblici, centri commerciali, padiglioni di fiere dai quali devono passare attrezzature, muletti o mezzi di trasporto ingombranti. Sono anche usati in formati più piccoli e al posto di normali porte REI incernierate perché l’ingombro delle ante con apertura a scorrere è inferiore.

Va detto che i portoni scorrevoli REI sono pesanti e poco adatti ad essere aperti più volte al giorno. In caso di frequente traffico è senz’altro consigliabile di tenerli normalmente aperti, richiusura a mezzo di “fusibile termico”sensibile al calore o meglio se trattenuti aperti da “elettromagneti” che possono essere controllati per la richiusura dei portoni in caso di rilevamento sia di calore che di fumo. Talvolta i portoni scorrevoli REI tenuti normalmente aperti sono installati in accoppiata a portoni in plastica di apertura rapida nel caso si desiderasse evitare correnti d’aria o creare una barriera termica.