Automazione cancelli scorrevoli

 

Per realizzare l’automazione di un cancello scorrevole si possono usare tre  diversi tipi di motori a seconda del tipo di utilizzo il “LIVI” motore adatto a cancelli scorrevoli civili con peso fino a 900 kg, il “REV” adatto a cancelli scorrevoli condominiali con peso fino a 1400 kg  e il “GULLIVER” che è un motore adatto a cancelli scorrevoli industriali con peso fino a 2100 kg.

 

LIVI: Motore cancello scorrevole residenziale

 

Fino a 900 Kg

 

Il LIVI è utilizzato per l’automazione per cancelli scorrevoli  residenziali  fino a 900 kg.

Questo motore unisce una grande robustezza ed affidabilità ad un design piacevole ed originale che caratterizza da diversi anni questo prodotto. E’ composto da un motoriduttore meccanico che pone in rotazione l’ingranaggio di traino; Tale ingranaggio, accoppiato alla cremagliera adeguatamente installata sul cancello, trasforma il moto circolare del motoriduttore in moto rettilineo consentendo così il movimento del cancello sulla propria guida. Grazie alla frizione meccanica o elettronica, la sicurezza del cancello è garantita. La centrale di comando è integrata all’interno del carter con ricevente 433 MHz integrata e finecorsa.

 

Caratteristiche Principali:

Automazione cancelli scorrevoli Aprisystem Piemonte Liguria Cuneo Asti Torino Imperia Savona

 

    • Automazione elettromeccanica, 230V c.a. o 24V c.c.
    • Adatto per cancelli scorrevoli residenziali fino a 900 kg.
    • Versioni in 230V con encoder per la gestione della posizione e rilevazione ostacoli.
    • Facile da installare grazie alla piastra da avvitare regolabile.
    • Finecorsa a microinterruttori incorporati (su modelli a 230V c.a.).
    • Semplice sblocco manuale a chiave.
    • Grado di protezione IPX4 (IP44  con finecorsa magnetico).
    • Sicuro, affidabile e silenzioso.

 

Il LIVI  è un prodotto marcato CE  conforme alle Direttive Europee 2006/42/CE sicurezza macchine, 2004/108/CE compatibilità elettromagnetica e 2006/95/CE apparecchi elettrici a bassa tensione.

 

REV: Motore cancello scorrevole condominiale

 

Fino a 1400 Kg.

REV è utilizzato per l’automazione di cancelli scorrevoli condominiali fino a 1.400 kg, dotato di grande robustezza ed affidabilità e che garantisce,  grazie alla frizione meccanica, la sicurezza del cancello.

REV è composto da un motoriduttore meccanico che pone in rotazione l’ingranaggio di traino; Tale ingranaggio, accoppiato alla cremagliera adeguatamente installata sul cancello, trasforma il moto circolare del motoriduttore in moto rettilineo consentendo così il movimento del cancello sulla propria guida.

Dotato di centrale di comando con ricevente 433 MHz integrata all’interno del carter in grado di facilitare così ancor più la già veloce installazione e la sua programmazione rapida, precisa e costante.

 

Caratteristiche Principali:

 

rev automazione cancelli

  • Adatto per cancelli scorrevoli condominiali fino a 1.400 kg.
  • Automazione elettromeccanica, 230V c.a. e 24V c.c.
  • Motoriduttori irreversibili e reversibili con freno elettromagnetico in apertura e chiusura.
  • Versioni in 230V con encoder per la gestione della posizione e rilevazione ostacoli.
  • Semplice sblocco manuale a chiave.
  • Frizione meccanica o elettronica (su modelli RR).
  • Grado di protezione IPX4 (IP44  con finecorsa magnetico).
  • Facile e veloce da installare.
  • Silenzioso.
  • Regolazioni della velocità e del rallentamento in apertura e chiusura.

Riduttori in bagno d’olio per le versioni reversibili.

GULLIVER: Motore cancello scorrevole industriale

 

Fino a 2500kg

 

GULLIVER è utilizzato  per automazione per cancelli scorrevoli industriali da fino a 2100 kg, dove è quindi richiesto un uso intensivo. Robustezza e scelta dei particolari sono garanzia di affidabilità nel tempo. Grazie alla gestione elettronica “RR”, la sicurezza è garantita.

Dotato di centrale di comando con ricevente 433 MHz integrata all’interno del carter in grado di facilitare così ancor più la già veloce installazione e la sua programmazione rapida, precisa e costante.

 

Caratteristiche Principali :

 

Automazione per cancelli scorrevoli in Piemonte Cuneo Asti Torino Imperia Savona

  • Adatto a cancelli scorrevoli industriali  fino a 2100 Kg.
  • Automazione elettromeccanica, 230V a.c. o 400V a.c. o 24V d.c.
  • Ideale per uso intensivo, industriale e condominiale dotato ventola interna per garantire un uso intensivo.
  • Motoriduttori irreversibili con finecorsa elettromeccanici o magnetici.
  • Versioni monofase in 230V e trifase in 400V, con encoder per la gestione della posizione e rilevazione ostacoli.
  • Finecorsa magnetico a microinterruttori incorporato.
  • Semplice sblocco manuale a chiave.
  • Freno elettronico per favorire l’arresto “soft” del cancello.
  • Dispositivo anti-inerzia per i motori in 400V.
  • Versione in 400V con dispositivo elettronico di frenata.3
  • Grado di protezione IPX4 (IP44  con finecorsa magnetico).
  • Facile da installare, grazie alla piastra regolabile e silenzioso.

IRON BOX: Contenitore antivandalico per motori scorrevoli

 

Questo contenitore in acciaio verniciato è ideale per l’installazione dei motori REV e GULLIVER. Robusto per garantire la massima sicurezza nelle installazioni condominiali e industriali.

 

Caratteristiche Principali :

 

  • Antivandalico in acciaio verniciato RAL 9006.
  • Griglie laterali per l’aerazione.
  • Provvisto del kit finecorsa magnetico e della piastra di fondazione.
  • Contropiastra interna per l’installazione del quadro di comando esterno e di tutti i dispositivi elettrici collegati all’impianto.
  • Possibilità di installare la costa resistiva per eliminare i rischi di utilizzo motore.
  • Dimensioni 580 x 1002 x 280.

 

AUTOMAZIONE DI CANCELLI A BATTENTE:

Per realizzare l’automazione di un cancello a battente ad una o due ante si possono usare due tipi di pistoni,  il “LOOK” pistone adatto alla maggior parte dei cancelli e il pistone  “OLI600” che è un pistone oleodinamico adatto a cancelli con numerose aperture.

Automazione di cancelli a battente Piemonte Liguria Cuneo Asti Torino Imperia Savona

 

AUTOMAZIONE DI CANCELLI A BATTENTE A BRACCIO SNODATO:

Per realizzare l’automazione di un cancello a battente ad una o due ante con pilastri di grandi dimensioni si possono usare due tipi motoriduttori con braccio articolato,  il “LIVI502”   adatto alla maggior parte dei cancelli ed  “ANGOLO” che è un motore adatto a piccoli cancelli con ante fino a 2 metri.

Automazione di cancelli a battente braccio snodato Piemonte Liguria Cuneo Asti Torino Imperia Savona

 

AUTOMAZIONE DI CANCELLI A BATTENTE CON MOTORIDUTTORE INTERRATO:

Per realizzare l’automazione di un cancello a battente ad una o due ante c’e la possibilità di poter murare una cassa di fondazione per poter incassare il motoriduttore a pavimento, unendo eleganza e praticità d’uso poiche permette aperture fino a 180°

AUTOMAZIONE DI CANCELLI A BATTENTE CON MOTORIDUTTORE INTERRATO Aprisystem easy gate system prezzi